Cerca nel blog

venerdì 11 agosto 2017

giovedì 3 agosto 2017

Ace of Base - All That She Wants (Official Music Video)

Meet AdSense Publisher BuildEazy

Rhythm is a dancer

SFACIA ITALIA !!!!

Haddaway - What is love





80....Voglia Disco Party

Desireless - Voyage Voyage





Buon Voyage a tutti i VACANZIERI !!!!

The ABC Song

sabato 29 luglio 2017

venerdì 7 luglio 2017

HANNO PAURA DI QUESTO VIDEO!!! LO CANCELLANO DA INTERNET!!!

SPAVENTOSO! PARLA il Generale Fabio Mini ASCOLTATELO!

Senti che fuori piove senti che bel rumore !!!!

Senti che fuori piove senti che bel rumore !!!!

Marco Travaglio smonta tutte le bugie dei media su Virginia Raggi. CONDI...

lunedì 19 giugno 2017

giovedì 15 giugno 2017

venerdì 2 giugno 2017

E IO PAGO !!!! (io no)


http://www.pmi.it/impresa/contabilita-e-fisco/news/155940/avvisi-fiscali-strumenti-compliance.html?utm_source=tagnewsletter&utm_medium=email&utm_campaign=Newsletter+controlli-fiscali,fisco:+pmi.it&utm_content=2017-06
-01+avvisi-fiscali-strumenti-compliance










Premessa
1. Aliquote IMU e obblighi di pagamento
1. Le aliquote
1.1. I limiti di legge
2. I soggetti tenuti al pagamento
3. Le esenzioni per la prima casa
4. I requisiti degli immobili classificabili come prima casa
5. Residenza anagrafica e uso diretto
6. Comproprietari e uso dell’immobile
7. I coniugi con due case
8. Il diritto di abitazione per la casa assegnata dal giudice
9. Il diritto di abitazione del coniuge superstite
10. Le agevolazioni per le forze armate e della carriera prefettizia
11. Le case degli italiani all’estero
12. Gli appartamenti di anziani e disabili residenti in case di cura
13. Gli immobili di pregio
14. L’applicazione della detrazione in cifra fissa
2. Gli immobili in comodato
1. IMU e TASI ridotte per le case abitate da genitori e figli
2. Il possesso degli immobili
3. Le regole per le pertinenze
4. Gli immobili rurali
5. La registrazione del contratto
6. La registrazione in ritardo
3. Le regole per le pertinenze
1. Non più di tre immobili
2. Le pertinenze accatastate unitamente all’abitazione principale
3. Le pertinenze al servizio di più immobili
4. La base imponibile
1. I moltiplicatori
2. I moltiplicatori per i terreni ancora soggetti a IMU
5. Le agevolazioni per gli immobili locati a canone concordato
1. Sconto d’imposta per le case locate a canone concordato
2. I contratti interessati
6. Casi particolari
1. Trasferimento di residenza nel corso dell’anno
2. Prima casa parzialmente locata
3. Immobile adibito ad uso promisquo
4. Contratti di leasing
5. Immobili in costruzione e lastrici solari
7. Gli immobili delle imprese
1. Niente più imposte sugli “imbullonati”
2. La ridefinizione delle rendite
3. Nuovi coefficienti per gli immobili del gruppo D non iscritti al catasto
8. I terreni agricoli
1. Esenzione totale per gli agricoltori
2. Le esenzioni per ubicazione
3. In caso di fusione tra comuni
4. L’esenzione per gli immobili rurali strumentali
9. La TASI
1. Le caratteristiche
2. Base imponibile e aliquote di legge
3. Le esenzioni per la prima casa
4. Le altre opzioni per i Comuni
5. Niente TASI all’inquilino solo in caso di destinazione dell’immobile a prima casa
6. La TASI sui terreni
7. La riduzione della TASI per gli immobili in comodato
8. La riduzione dell’imposta per gli immobili a canone concordato
9. Le regole di pagamento
10. Il ravvedimento
1. Se si paga entro due settimane
2. Il pagamento entro metà luglio
3. Come si compila l’F24
11. La dichiarazione IMU
1. I soggetti obbligati a presentare la dichiarazione
1.1. Immobili e agevolazioni
1.2. Gli immobili di interesse artistico
1.3. Gli immobili inagibili
1.4. Gli immobili concessi in comodato e locati a canone concordato
1.5. I coniugi con due case nello stesso Comune
1.6. Le case assegnate dal giudice
1.7. Le case delle coop e gli alloggi sociali
1.8. Gli immobili strumentali
1.9. Gli immobili degli appartenenti alle Forse armate
1.10. Le variazioni sui terreni
2. La dichiarazione per gli immobili delle società
2.1. Gli immobili non produttivi di reddito fondiario
2.2. Gli immobili degli enti non profit
3. La compilazione della dichiarazione
3.1. Casi particolari
3.2. Il quadro del contribuente
3.3. I dati degli immobili
3.4. Le firme
3.5. Modelli aggiuntivi
3.6. Modalità di presentazione
3.7. Presentazione in ritardo e correzioni
12. Domande e risposte




HAI SENTITO IL TERREMOTO ????

La prima settimana della sequenza sismica in Italia centrale in un minuto

l'illusione del tempo

sabato 20 maggio 2017

SCEGLIETE LA VITA !!!!!!

SCELGLIETE LA VITA !!!
Scegliete un Lavoro;
scegliete una carriera;
ssegliete una famiglia;
scegliete un maxi televisore del cazzo, una lavatrice, macchine, lettori CD,apriscatole elettrici;
scegliete la buona salute, il colesterolo basso e la polizza vita;
scegliete una prima casa, un mutuo a tasso fisso;
scegliete gli amici, una moda "casual" e le valige in tinta;
scegliete un salotto di 3 pezzi con angolo pagaato a rate e ricopritelo con una stoffa del cazzo;
scegliete il fai da te e chiedetevi chi cacchio siete la domenica mattina;
scegliete di sedervi sul divano a spappolarvi il cervello con i quiz, mentre vi ingozzate di schifezze da mangiare;
alla fine scegliete di morire, di tirare le cuoia in uno squallido ospizio, ridotti a motivo di imbarazzo per gli "stronzetti" viziati ed egoisti che avete figliato per rimpiazzarvi;
SCEGLIETE UN FUTURO...... SCEGLIETE LA VITA !!!!
(Ma perchè dovrei fare una fine così ? Io ho SCELTO DI NON SCEGLIERE LA VITA !!!)



La favola mia... ".....E MI TRUCCO PERCHE' LA VITA MIA NON MI RICONOSCA E VADA VIA"

Più su - Renato Zero

POTRA' CAMBIARE IL VENTO

sabato 29 aprile 2017

LA FILOSOFIA, MEDICINA DELL'ANIMA - (SAPER ASCOLTARE)

SAPER ASCOLTARE.
L'ascolto è una delle pratiche fondamentali per il conseguimento di quella conoscenza di sè che è a sua volta la premessa per liberarsi dalle inquietudini e pervenire alla serenità interiore.
SAPER "ASCOLTARE" in odo corretto significa poter trarre "il massimo profitto" da una conversazione e in particolare falla frequentazione dei filosofi.
Plutarco nel suo libro "L'Arte di Ascoltare" indirizza  un giovane che stà per accostarsi all'apprendimento della filosofia e, mentre gli fornisce preziosi consigli sulle norme di comportamento che dovrà seguire, espone principi pedagogici di fondamentale importanza e di straordinaria modernità.
LA FILOSOFIA MEDICINA DELL'ANIMA
Per Plutarco, la "Virtù" non è un concetto astratto, ma l'armonia e la misura della vita.
Non è una disposizione eroica di anime elette e tantomeno una meta lontana e irraggiungibile, ma il frutto del progressivo formarsi di una coscienza morale, che è a sua volta educazione della volontà e abito intrinseco dello spirito.
Per questo, contrariamente a quel che diceva Platone, si può insegnare: in caso contrario, si ucciderebbe nell'uono/donna la possibilità di una crescita personale e civile.
Se per il Socrate platonico è sufficiente conoscere il  bene per praticarlo e l'errore e la colpa sono frutto di ignoranza e del cattivo orientamento spirituale che ne deriva, PLUTARCO, più realisticamente, riflette sull' UMANA DEBOLEZZA.
Per raggiungere la virtù non basta sapere in che cosa consista il "bene", e nemmeno la volontà, da sola, è condizione sufficiente: c'è una via da seguire, lunga e impegnativa, scandita da tappe obbligate, la prima delle quali è la conoscenza di sè e dei propri vizi e difetti, delle proprie passioni.
I mali dello spirito sono più insidiosi di quelli fisici appunto, perchè è più difficile averne coscienza.
"Se le malattie della carne sono denunciate da alterazioni della temperatura e dolori improvvisi, i mali insiti nell'anima sfuggono invece ai più, e per questo sono più gravi, in quanto tolgono a chi ne è affetto la PERCEZIONE DELLA LORO PRESENZA.
La ragione, quando è sana, si rende conto della malattia del corpo, ma se è anch'essa compartecipe ai mali dell'anima, non ha facoltà di giudicare le sue affezioni, perchè è affetta  proprio la parte con cui giudica.
La principale e più grave delle malattie dell'anima è la mancata conoscenza di esse, che fà si che il vizio irrimediabilmente coabiti con la maggior parte delle persone e insieme con loro viva e muoia.
Il primo passo è liberarsi da una malattia e rendersi conto della sua presenza, il che porta chi ne è affetto all'uso di rimedi opportuni:chi invece non sospetta nemmeno d'essere malato, non sà di che cosa ha bisogno e anche se ha a portata di mano il rimedio, lo rifiuta".

sabato 11 febbraio 2017

sabato 4 febbraio 2017

Pedofilia nella Chiesa: vittime accusano Papa Francesco



Per aver pubblicato questi video sono stato sabotato su TWITTER !!!!!